Stanotte ho preso i minuti
Li avevo contati
Sembra tutto più semplice quando è finito
Eppure non è di soddisfazione.

Erano vuoti di tutto
E io adesso lo spengo
questo aggeggio che è una specie di magazzino
Dove si accumula e si decompone.

E non lo senti il rumore
il rumore del vento?

Oh! Perdonami
Ho commesso tanti sbagli
Attendo il tramonto per farne
Un immenso falò

Oh! Guarda
Il fumo si perde in fretta
Ma quando finisce quest’anno?
Ma quando va via
la memoria?

Ho raccolto i miei oggetti
Ho pulito via
La polvere delle mie emozioni più belle
Depositatasi troppo lentamente.

Vorrei solo avere una bella buca
Per buttarci tutto dentro
Un’annata di stracci e sangue freddo,
di figurine brillanti e chic.

Oh! Perdonami!
Forse straparlo come sempre
Attendo un’alba di nuove parole
E chi le dirà.

Oh! Perdonami!
Come sempre non ho pazienza
Ma quando finisce quest’anno?
Ma quando va via
questa storia?
Questa stupida, insulsa storia?

Ma quando finisce
quest’anno?
Ma quando va via
questa storia?

No, seriamente, ma quando finisce?

Quando finisce quest’anno?

Quando va via?

Annunci